Utente 2899

24 lug 2020
diritto di famiglia

Come diventare tutore legale?

Buongiorno volevo sapere se era possibile diventare tutore legale di un minore anche se ha entrambe i genitori,in breve io convivo con una ragazza mamma di due bambini il padre e in vita ma è una persona inaffidabile,chiedevo questo perché praticamente li seguo io insieme a sua mamma in tutto e per tutto e ogni volta che per esempio c’è da fare una visita o qualcosa che serve la presenza di entrambe i genitori diventa una cosa difficile.porgo cordiali saluti

Risposte degli avvocati

Buonasera, per essere nominati tutori di un minore occorre la nomina da parte del Tribunale ed in particolare, del Giudice Tutelare.
La nomina del tutore secondo il nostro codice può avvenire solo nei seguenti casi:
il minore è orfano di entrambi i genitori o è figlio di ignoti;
i genitori sono stati dichiarati decaduti dalla potestà genitoriale o è stata sospesa a seguito ad esempio, di condanna penale;
il minore è stato dichiarato adottabile;
i genitori per incapacità o lontananza non possono degnamente adempiere alle responsabilità genitoriali;
i genitori sono detenuti;
il minore straniero non ha genitori nel territorio dello Stato.
Leggendo il suo quesito mi sembra di capire che non si è in presenza di alcuna di queste condizioni.
Se la mamma è separata o divorziata dal padre dei minori, se sussistono le condizioni di legge, può provare a presentare ricorso di modifica delle condizioni di separazione chiedendo l'affido esclusivo del minore.
Avv.Chiara Labrozzi


fabio casaburo
Avvocato civilista
Torino
24 lug 2020

Buongiorno,
il procedimento per la nomina di un tutore per un minore presuppone o che entrambi i genitori siano defunti, o che per altri motivi i genitori siano entrambi impossibilitati a gestire il minore stesso.
Resto a Sua disposizione e La saluto cordialmente.
Avv. Fabio Casaburo
(Cell. 3280999150)