Utente 4342

15 nov 2020
diritto di famiglia

Coniugi residenza differente: come si fa?

Buonasera avrei gentilmente bisogno di un vostro consulto.
Io e mia moglie viviamo in un immobile che mia moglie ha ricevuto in eredità.
Per lavoro ho necessità di spostarmi in altro comune nel fine settimana. Stiamo così acquistando un appartamento in questo comune.
La domanda che vi pongo è : è possibile che io faccia la residenza in questo nuovo comune in modo tale da intestarmi la questo nuovo appartamento come prima casa?
Il notaio ci consigliava di intestarlo con percentuali diverse tipo 90% io e 10% mia moglie, in modo che lei paghi come seconda casa solo sul 10% e per me risulti prima casa.
È Legale tutto ciò?
Grazie mille
Distinti saluti

Risposte degli avvocati

fabio casaburo
Avvocato civilista
Torino
16 nov 2020

Buongiorno,
se il Suo intento è pagare meno tasse sulla seconda casa, può intestarsi Lei la proprietà della seconda casa (ma solo se vige la separazione dei beni con Sua moglie) oppure può provvedere ad intestarla ad un figlio anche se minorenne, salvo l'autorizzazione del Tribunale.
Se necessita, anche solo di una consulenza, mi può contattare senza impegno ai recapiti che trova sul mio profilo.
Resto a Sua disposizione e La saluto cordialmente.
Avv. Fabio Casaburo


antonio d`aronzo
Avvocato tributarista
Milano
15 nov 2020

Gentile utente,
occorre un approfondimento per poterle fornire un parere adeguato.
Se vuole, può richiedere una CONSULENZA DIRETTA cliccando sul mio profilo.
Cordiali saluti.