utente 5156
18 gen 2021
diritto di famiglia

Dimore non idonee per minori: quali i criteri

Buonasera ho un bambino di 18 mesi, da quando ha 6 mesi vive e dorme con me. Con il padre abbiamo vissuto nei suoi 6 mesi di vita un solo mese scarso insieme(ed il padre era sempre fuori la notte x lavoro). Siamo separati non sposati. Ora vede il figlio 2 volte a settimana dalle 15.30 alle 19.00 . E a domeniche alternate dalle 11.30 alle 19.00.questo da un anno ormai Vuole i pernotto volevo sapere vista la situazione andando in tribunale può ottenerli? Quanti? La casa in cui vive un seminterrato senza stanze senza luce un ambiente unico può essere portato come motivo per non farlo dormire li? Io vorrei escludere i pernotto fino ai 3 anni che possibilità ho?
Risposte degli avvocati
19 gen 2021

Gentile signora, per il pernottamento del minore presso il padre occorrono ambienti idonei.


fabio casaburo
Avvocato civilista
Torino
18 gen 2021

Buonasera Signora, al momento Suo figlio è ancora troppo piccolo per poter pernottare presso il padre, senza considerare che la dimora del padre non è assolutamente idonea per ospitare un bambino di soli 18 mesi. Se necessita, anche solo di una consulenza, mi può contattare senza impegno ai recapiti indicati nel mio profilo. Resto a Sua disposizione e La saluto cordialmente. Avv. Fabio Casaburo Torino - Milano