Utente 3254

14 ago 2020
diritto di famiglia

Diritto di residenza e diritto di proprietà

Buongiorno, mia madre ha venduto la sua casa di proprietà, e tra pochi giorni ci sarà il rogito, mio fratello che ha la residenza in questa casa non vuole andare via. È possibile mandarlo via con la forza o può far saltare la vendita? E far perdere la casa a mia madre, perché non avrebbe la possibilità di restituire la penale sulla caparra?

Risposte degli avvocati

Buongiorno,
nel suo quesito non specifica se suo fratello occupa l'immobile con un regolare contratto di locazione o meno.
Nel primo caso suo fratello avrebbe dovuto avere il diritto di prelazione per l'acquisto dell'immobile. Se l'immobile viene venduto è chi subentra nella proprietà a decidere se e quando interrompere la locazione, rispettando comunque le scadenze previste dalla legge e dal contratto.
Se invece suo fratello occupa l'immobile con un contratto di comodato ad uso gratuito, sua madre prima della vendita dovrà con una diffida, intimare a suo fratello il rilascio dell'immobile.
Avv. Chiara Labrozzi