Utente 1293

23 apr 2020
diritto di famiglia

Eredità: come tutelarsi dal fallimento di un coerede?

Salve, volevo delle delucidazioni per quanto riguarda la mia situazione familiare e la mia tutela personale. Siamo proprietari in parti uguali, io mia sorella e mia madre, in quanto non e' stata fatta la divisione. Purtroppo mia sorella ha avuto un fallimento e questo crea diversi problemi, in quanto la sua parte è ipotecata. Volevo sapere cosa posso fare per tutelarmi?

Risposte degli avvocati

Buona sera bisogna vedere se è iniziata una procedura esecutiva sull'immobile e procedere sempre se possibile ad una divisione essendo lei un comproprietario non debitore
distinti saluti
avv antonnello viola


giovanni carbone
Avvocato civilista
23 apr 2020

Gentile utente, per rispondere alla sua richiesta dovrebbe fornire altre informazioni. Per questa consulenza, in maniera precisa e concreta potrà contattarmi, se lo desidera, sui recapiti che trova sul sito www.studiolegalecarbone.org. ///Avv. Giovanni Carbone


marco sansone
Avvocato civilista
23 apr 2020

La dichiarazione di fallimento di sua sorella determina l'acquisizione all'attivo fallimentare della quota di 1/3 dei beni di sua proprietà.
La procedura fallimentare, attraverso suoi consulenti, procederà alla stima del valore del compendio e tenterà successivamente la vendita attraverso una procedura che è stabilita per legge.
Dai pochi elementi a disposizione è difficile dirle altro, ma ci sono svariate cose che lui può mettere in campo a tutela sua e di sua madre.
Se vuole possiamo approfondire via mail: marco()avvsansone.it


antonio sirica
Avvocato civilista
23 apr 2020

Per poterla aiutare avrei bisogno di maggiori informazioni. Nel caso in cui volesse approfondire l'argomento, mi contatti pure tramite piattaforma oppure ai miei recapiti (tel 019 9247656, sito www.siricalegal.it). Cordiali saluti, Avv. Antonio Sirica


antonio d`aronzo
Avvocato tributarista
Milano
23 apr 2020

Buongiorno,
dovrebbe fissare una consulenza o tramite piattaforma o all'indirizzo avv.daronzoantonio() gmail.com
Solo così sarà possibile fornirle un parere preciso e adeguato.
Cordialmente