utente 2852
22 lug 2020
diritto di famiglia

Eredità in caso di morte

Salve ho una domanda semplice attualmente sono sposato e mia moglie ha 2 figli dal precedente matrimonio e uno con me. In caso di mia morte la mia eredità va a mia moglie e a mia figlia 75% e 25% credo la mia perplessità e che una volta che viene a mancare anche mia moglie la sua parte andrebbe divisa anche con gli altri 2 giusto? Se così fosse potrei fare un testamento diretto non impugnabile evitando di fare il divorzio? Grazie
Risposte degli avvocati
fabio casaburo
Avvocato civilista
Torino
23 lug 2020

Buongiorno, se chi muore lascia, oltre al coniuge, un solo figlio, a quest'ultimo è riservato un terzo del patrimonio ed un altro terzo spetta al coniuge (art. 542 c.c.). Il resto del patrimonio è la quota disponibile che può "impiegare" come meglio crede. Nel caso, invece, quando dovesse venire a mancare Sua moglie, ai 2 figli è riservata la quota dei due terzi, da dividersi in parti uguali tra i figli (art. 537 c.c.). Resto a Sua disposizione e La saluto cordialmente. Avv. Fabio Casaburo (Cell. 3280999150)