utente 1462
03 mag 2020
diritto di famiglia

Formalizzare la convivenza: è possibile?

Buongiorno, sono separato legalmente, (non divorziato), ho un figlio di 39 anni e convivo con una donna di nazionalità russa. Mia moglie, ed ora anche mio figlio, vivono nella casa di mia proprietà per la quale io continuo a pagare le imposte. Vorrei sapere se c'è la possibilità di "formalizzare" la convivenza tra me e la mia compagna sia ai fini ereditari, reversibilità della mia pensione e soprattutto permetterle di vivere in Italia senza dover periodicamente rinnovare il permesso di soggiorno.
Risposte degli avvocati

Buongiorno, per "formalizzare" la convivenza è prima necessario procedere con il divorzio. Per qualunque esigenza o eventuale chiarimento, non esiti a contattarmi, per telefono o WhatsApp, al n. 366 2393593 o a mezzo email all'indirizzo ferdinandociccozzi()gmail.com Un cordiale saluto avv. Ferdinando Ciccozzi