utente 1179
14 apr 2020
diritto di famiglia

Frequentazione del figlio con il nuovo compagno

Io e il mio ex compagno ci siamo separati da pochi mesi. Il bambino è collocato dal padre e io convivo con il mio nuovo compagno. Stiamo procedendo con un ricorso congiunto per l'affidamento del figlio. Lui richiede di inserire la clausola che nostro figlio non possa frequentare il mio nuovo compagno per almeno un anno, procedendo poi attraverso una valutazione tramite esperti. Può legalmente farlo?
Risposte degli avvocati
20 apr 2020

Sig.Ra buonasera sono l'avv. Michele Manni, in metro a quanto richiesto Le consiglierei di addivenire alla separazione sottacendo la Sua nuova convivenza se fosse possibile in modo tale da raggiungere il Suo obiettivo per poi gestire con calma e nell'interesse del minore i rapporti. Non può inserire alcuna clausola che limiti la libertà personale ma potrebbe essere un motivo di "litigiosità" che nuocerebbe a tutte le parti coinvolte. Altresì si potrebbe eventualmente chiedere al Giudice che intervenga sul punto cosicché regolare le frequentazioni. Spero di esserLe stato utile e se avesse bisogno on esiti a contattarmi. Cordialità Avv. Michele Manni