utente 3523
31 ago 2020
diritto di famiglia

Inventari

Gentili Avvocati, approfitto della vostra solerte risposta per porvi ancora un quesito che devo risolvere al più presto. Ho un immobile in comproprietà con mio fratello da poco deceduto. Entrambi ne avevami le chiavi senza abitarvi, solo lui la residenza. La sua parte(gravata da ipoteca), verrebbe ereditata da una moglie tedesca sposata quarant'anni fa e di cui si ignora l'esistenza, e da due figlie inglesi avuta da altra donna. Mi è stato consigliato di fare un,'inventario di ciò che contiene l'immobile in quanto sarei in possesso di beni erditari( per adesso ho solo io la chiave). Poiché sarà molto difficile rintracciare la moglie tedesca, anche con una proroga di tre mesi, non dovessi terminare l'inventario, avrei comunque dichiarato ufficialmente di essere in possesso di beni ereditari e quindi quando fossi una "chiamata" per rinuncia dei precedenti parenti,non potrei anch'io fare la rinuncia? Sentite grazie.
Risposte degli avvocati
avvocato dequo
Avvocato civilista
31 ago 2020

Buona sera, la questione è articolata per fornire una consulenza gratuita. Saluti.