Utente 1173

13 apr 2020
diritto di famiglia

Mia moglie vuole cacciarmi di casa: come tutelarsi?

Salve, mia moglie è un anno che è andata via di casa. Non abbiamo figli, ma siamo sposati legalmente da 12 anni e la casa è intestata a lei e con separazione dei beni. Il mutuo pero lo sto pagando io ma lei ora vuole che io lasci la casa altrimenti ha detto viene con i carabinieri. Può fare una cosa del genere dato che non mi ha mai chiesto la separazione e quindi a tutt'oggi siamo ancora sposati? Grazie per la cortese risposta.

Risposte degli avvocati

antonio sirica
Avvocato civilista
14 apr 2020

Caro Utente, no sua moglie non può. Vista la situazione però è inevitabile avviare un confronto per formalizzare la situazione di fatto. Nel caso in cui voglia avvalersi della mia assistenza, mi contatti tramite piattaforma oppure ai miei recapiti (tel 019 9247656, sito www.siricalegal.it). Cordiali saluti, Avv. Antonio Sirica


marco sansone
Avvocato civilista
14 apr 2020

non può farlo


valeria pietra
Avvocato civilista
14 apr 2020

Buongiorno,
a fronte di quanto descritto sua moglie non può imporle l'abbandono dell'abitazione. Deve rivolgersi ad un legale per iniziare ad instaurare un confronto con lei e avviare le trattative per una separazione.
Sono a disposizione per fornirle assistenza in merito, mi può contattare tramite piattaforma o tramite il sito www.avvocatopietravaleria.it.
Cordiali saluti.


antonio d`aronzo
Avvocato tributarista
Milano
13 apr 2020

Buonasera,
ciò che sostiene sua moglie, stando a quanto da lei riportato, sembrerebbe privo di fondamento. Ad ogni modo, vista la volontà di interrompere la comunione, le occorre consultare un legale.
Nel caso in cui non ne abbia uno di fiducia, può contattarmi tramite il sito oppure tramite email all'indirizzo avv.daronzoantonio()gmail.com
Cordialmente