utente 5053
09 gen 2021
diritto di famiglia

Mutuo pagato a metà: si è co-proprietari?

Se uno è proprietario di una casa col mutuo e la moglie contribuisce a pagare il mutuo per 20 anni può diventare anche lei proprietaria?
Risposte degli avvocati
domenico russo
Avvocato civilista
09 gen 2021

La proprietà è di chi sottoscrive il rogito di acquisto, salvo l'estensione della titolarità al coniuge in regime di comunione dei beni. Il consorte, o il terzo, che paghi le rate potrebbe vantare diritti restitutori di quanto versato, ma la prescrizione per i crediti è generalmente di dieci anni. Cordiali saluti. Avv. Domenico Russo.


antonino ercolano
Avvocato civilista
Sant'Agnello
09 gen 2021

Gentile Utente, la moglie può eventualmente pretendere la restituzione degli importi pagati. Non diventa proprietaria per il sol fatto di aver contribuito a pagare il mutuo. Se, invece, l'immobile è stato acquistato durante il matrimonio, ed i coniugi sono in regime di comunione dei beni, l'immobile è di proprietà di entrambi, benchè intestato solo ad uno (a meno che nel rogito non sia stata prevista la riserva di proprietà). Resto a disposizione nel caso necessiti di consulenza, tramite il mio profilo. Cordiali saluti. Avv. Antonino Ercolano - antoninoercolano()hotmail.it