Utente 15539

20 mag 2022
diritto di famiglia

Posso portare i miei figli all'estero dopo il divorzio?

Buongiorno! Sono stata sposata per 8 anni, ho 2 bambini minorenni.
Sono Russa ma ho la cittadinanza italiana.
Vorrei divorziarmi.
Mi potrebbe spiegare quale possibilità ho per portare i bambini nel mio paese dopo il divorzio.?
Se giudice mi lascerà i bambini (il mio marito non ha neanche la possibilità di gestirli perché lavora a 300 km dalla casa, viene solo per weekend e non sempre), potrei tornare in Russia con i bambini o devo rimanere qui?
In Italia non lavoro.

Risposte degli avvocati

prof. avv. domenico lamanna di salvo
Avvocato matrimonialista
Bari
20 mag 2022

Buongiorno,
occorre approfondire.
Per una consulenza può contattarmi ai recapiti presenti sul mio profilo.
La consulenza va concordata ed è a pagamento.
CORDIALI SALUTI
PROF. AVV. DOMENICO LAMANNA DI SALVO
MATRIMONIALISTA- DIVORZISTA - CURATORE SPECIALE DEL MINORE
MILANO - BARI


fabio casaburo
Avvocato civilista
Torino
20 mag 2022

Buongiorno Signora,
la questione andrebbe approfondita in quanto ci sono diversi aspetti da chiarire e valutare. Comunque, se il trasferimento in Russia è dovuto al fatto di avvicinarsi alla Sua famiglia di origine per avere un aiuto nella gestione dei figli e per la ricerca di un nuovo lavoro, ci sarebbero le condizioni per poter ottenere il nulla osta da parte del giudice.
Se necessita, anche solo di una consulenza, mi può contattare ai recapiti indicati nel mio profilo.
Resto a Sua disposizione e La saluto cordialmente.
Avv. Fabio Casaburo
Torino - Milano


antonio d`aronzo
Avvocato tributarista
Milano
20 mag 2022

La situazione merita un approfondimento. La invito, se vuole, a contattarmi privatamente per una consulenza (a pagamento).