utente 5527
16 feb 2021
diritto di famiglia

Problemi Familiari: posso mandare via i parenti?

Attualmente vivo con la mia compagna e suo padre in una casa indipendente su 2 piani dove abbiamo la residenza ma lui no. La casa e’ intestata alla mia compagna . Fino a circa un mese e mezzo fa vivevamo solo noi in questa casa, ma il padre della mia ragazza da un giorno all’altro, tra l’altro senza preavviso, ci dice di sloggiare nel piano di sotto perche deve invitare delle persone. Pensavamo fosse una cosa temporanea visto che queste persone (che poi in realta’ sono una mamma con una bambina) sono arrivate nel periodo natalizio, ma invece si sono stabilizzati qui senza chiederci se siamo d’accordo , o comunque senza neanche dircelo. In sostanza l’abbiamo scoperto da soli. In virtu di quanto descritto, la mia compagna in quanto intestataria della casa puo’ far valere un minimo di diritto di dire a suo padre e la sua nuova donna di andarsene via , visto che il piano di sotto di questa casa e’ invivibile e totalmente da ristrutturare e non vogliamo avere estranei in casa.
Risposte degli avvocati
avvocato dequo
Avvocato civilista
16 feb 2021

Il proprietario è legittimato a ricorrere al giudice per ottenere una sentenza di rilascio dell'immobile, verso coloro che non sono legittimati a risiedervi. E' chiaro che la sentenza deve essere eseguita con l'ausilio delle forze dell'ordine, quando l'occupante non vi si conformi spontaneamente. La procedura ha dei costi notevoli che possono essere addebitati all'occupante.


antonio d`aronzo
Avvocato tributarista
Milano
16 feb 2021

Gentile utente, sì, può inviare una diffida formale al padre. Se ha bisogno di assistenza, può contattarmi privatamente. Cordiali saluti.