Utente 3968

10 ott 2020
diritto di famiglia

Richiesta di alimenti da figli, fratelli e altre parti

Voglio chiedere gli alimenti a figli e fratelli.
Sono nelle condizioni per richiederli : disoccupato, invalido civile 100%, senza casa,
bisognoso di cure costose, divorziato.
Per poter vivere vorrei chiedere gli alimenti che io ho stimato pari a 4000/5000 euro
(somma di denaro con la quale io penso possa permettermi di vivere in modo degno tenendo presente tutti i miei problemi di salute).
SOGGETTI TENUTI A VERSARE GLI ALIMENTI:
- Coniuge (ma io sono divorziato con colpa e penso di no)
- Figli
- Fratelli
- Altri (mancanti nel mio caso)
Non penso che i miei figli possano permettersi di darmi 4500
euro mensili; però mettendo insieme figli e fratelli certamente sì.
DOMANDA:
È possibile inoltrare la richiesta di alimenti contemporaneamente a figli e a fratelli in modo che insieme possano darmi 4500 euro mensili?

Risposte degli avvocati

4000/5000 euro mensili sembrano un po troppi per una persona indigente. Per Legge sono tenuti agli alimenti i parenti in base al grado di parentela e sempre in relazione alle loro possibilità economiche. Ergo non è scontato il diritto agli alimenti, e sopratutto con la cifra che avete indicato.