utente 4935
29 dic 2020
diritto di famiglia

Richiesta Potestà di sorella: come funziona

Buongiorno, vi scrivo per avere una consulenza. Mia madre ha paura di una malattia di cui soffre e vorrebbe affidare a me 22enne con un lavoro a tempo indeterminato la potestà di mia sorella di 4 anni . Questa scelta è condizionata dal suo stato di salute e dalla mancanza di fiducia in quello che è il suo compagno. Chiedo un assistenza per cercare di capire cosa posso fare. Grazie
Risposte degli avvocati
fabio casaburo
Avvocato civilista
Torino
30 dic 2020

Buongiorno, il libro primo, titolo X del c.c. prevede che se entrambi i genitori sono morti o per altre cause non possono esercitare la responsabilità genitoriale si apre la tutela presso il tribunale dove risiede il minore, procedendo alla nomina di tutore la persona designata dal genitore che ha esercitato per ultimo la responsabilità genitoriale. Pertanto, nel suo caso può essere Lei nominato da sua madre come tutore di sua sorella. Se ha necessità, anche solo per una consulenza, mi può contattare senza impegno ai recapiti indicati nel mio profilo. Resto a Sua disposizione e La saluto cordialmente. Avv. Fabio Casaburo