Utente 2797

20 lug 2020
diritto di famiglia

Rifiuto risarcimento: possiamo obbligarli?

Buongiorno, in seguito ad una causa per errore medico, la mia famiglia ha ricevuto un risarcimento. Parte di questo è andato anche ai nonni materni e paterni. I nonni materni, contrari alla causa, non volevano nemmeno la loro quota di risarcimento, ma tant'è che se la sono tenuta. Alla nostra richiesta di darci la loro somma per acquisto casa, ci hanno detto che non potevano darci la somma del risarcimento perché avrebbero dovuto dare altrettanto agli altri figli. Ci hanno dato una parte del risarcimento facendoci firmare una carta nella quale ci impegnavamo a restituire la somma ricevuta. Mi chiedo se non potevano firmare un foglio nel quale dichiaravano che quella somma del risarcimento non era da loro voluta e la davano alla persona che aveva subito il danno.

Risposte degli avvocati

Buonasera
se all'epoca c era un documento dove veniva scritto e sottoscritto che loro rifiutavano tale somma oggi avreste avuto sicuramente più possibilità di riavere l'importo dato
Cordiali saluti


fabio casaburo
Avvocato civilista
Torino
20 lug 2020

Buonasera,
per poterLe rispondere adeguatamente bisognerebbe visionare la documentazione in Suo possesso.
Se necessita di assistenza legale, mi può contattare ai recapiti che trova sul mio profilo.
Resto a Sua disposizione e La saluto cordialmente.
Avv. Fabio Casaburo