Utente 4820

21 dic 2020
diritto di famiglia

Sentenza di divorzio non rispettata: come impugnarla

buongiorno, in base a sentenza di divorzio dove é inserito che la ex moglie deve indenizzare l'ex marito con una cifra di tot euro per la parte di acquisto dell'appartamento é impugnabile se non viene corrisposta entro i termini stabiliti? si puô ricorrere ad un avvocato per avere la parte spettante? entro quali termini, alla scadenza o si può fare un avviso anticipato? grazie saluti

Risposte degli avvocati

antonino ercolano
Avvocato civilista
Sant'Agnello
21 dic 2020

Gentile Utente,
la Sua domanda purtroppo è incompleta e per risponderLe correttamente sarebbe necessario prendere visione della sentenza di divorzio.
Dalla Sua domanda mi sembra di comprendere che in detta sentenza è stato pattuito un obbligo a carico della moglie di versare al marito un importo a titolo di indennizzo per l'acquisto dell'appartamento e che la moglie non ha versato tale importo nei termini ivi indicati. Se così fosse, la sentenza di divorzio è titolo esecutivo. Il marito può dapprima inviare una formale diffida e in caso di mancato pagamento, può iniziare la fase di esecuzione per pignorare beni (mobili, immobili, conto corrente) per ottenere l'importo dovuto. Resto a disposizione per una consulenza più approfondita tramite il mio profilo "Consulenza diretta" o anche eventualmente per chiarimenti senza impegno ai miei contatti. Avv. Antonino Ercolano - antoninoercolano()hotmail.it


fabio casaburo
Avvocato civilista
Torino
21 dic 2020

Buongiorno,
bisogna vedere cosa è stato indicato in sentenza di divorzio. Deve attenersi a quanto è stato statuito.
Se necessita, anche solo di una consulenza, mi può contattare senza impegno ai recapiti indicati nel mio profilo.
Resto a Sua disposizione e La saluto cordialmente.
Avv. Fabio Casaburo