Utente 16294

27 giu 2022
diritto di famiglia

Separazione: consiglio

Buongiorno, ho convissuto per quasi 11 anni con il mio ex compagno e
abbiamo due figli di 10 e 5 anni. Recentemente abbiamo deciso di comune
accordo di separarci. Abbiamo un appartamento in affitto dove sono
rimasta io con i bambini (un appartamento che io sola con il mio
stipendio parte time non posso permettermi), lui è andato a stare dal
padre che vive nel palazzo di fronte al nostro. Anche se la maggior
parte delle sue cose sono ancora a casa. Non potendo pagare io tutto
l'affitto lui ha determinato che mi darà metà dell'affitto cioè 310 euro
e pagherà le bollette di luce e gas che escono ogni 2 mesi...STOP. Dice
che non può darmi altro e che è già fin troppo... perché secondo lui non
ho spese. Io faccio tutte le settimane la spesa ,benzina, assicurazione
auto, scuola bambini refezione ho una rata di 60 euro di un piccolo
prestito che avevamo chiesto insieme più la vita quotidiana di due figli
perché io per me non riesco a prendermi nemmeno un paio di calze..io
prendo 700 euro di stipendio, gli assegni familiari li prende lui e mi
ha detto che dato che io gli devo dare i 310 di affitto lui mi darà i
restanti 100 degli assegni...lui lavora full time in un'azienda
farmaceutica. Tralasciando il fatto che ha sempre questo modo arrogante
e dispotico e che quindi non si può nemmeno parlare con lui..mi chiedevo
che cosa spettasse dare ai figli tenendo conto che paga metà affitto.
Grazie Buona giornata

Risposte degli avvocati

Salve, la questione andrebbe approfondita. Si potrebbe fare anche riferimento al giudice. Può contattarmi all’email del mio profilo. Cordiali saluti


prof. avv. domenico lamanna di salvo
Avvocato matrimonialista
Bari
27 giu 2022

Buongiorno,
occorre approfondire.
Per una consulenza può contattarmi ai recapiti presenti sul mio profilo.
La consulenza va concordata ed è a pagamento.
CORDIALI SALUTI
PROF. AVV. DOMENICO LAMANNA DI SALVO
MATRIMONIALISTA - DIVORZISTA
MILANO - BARI


ottavio perrone
Avvocato
Ravenna
27 giu 2022

Buongiorno,
la questione va approfondita.
Se desidera può contattarmi ai recapiti del mio profilo.
Cordiali saluti.
Avv. Ottavio Perrone
Ravenna


fabio casaburo
Avvocato civilista
Torino
27 giu 2022

Buongiorno Signora,
la questione andrebbe approfondita in quanto ci sono diversi aspetti da chiarire e valutare.
Se necessita, anche solo di una consulenza, mi può contattare ai recapiti indicati nel mio profilo.
Resto a Sua disposizione e La saluto cordialmente.
Avv. Fabio Casaburo