Utente 2436

25 giu 2020
diritto di famiglia

Separazione: cosa dovrei fare a mia moglie?

Buongiorno signor avvocato, scusi il disturbo, volevo chiedere un suo parere se possibile riguardo alla mia situazione. Sono un uomo sposato da 6 anni con una donna di origini Ucraina,lei ha preso la cittadinanza italiana pochi mesi fa. Abbiamo una bambina di 3 anni che ha dei problemi a livello psicomotorio. Le dico questo perché oggi non sono più sicuro di proseguire questa relazione, non sono più felice. Abbiamo una casa dove ho intestato un mutuo ,pago 400 euro al mese. In casa lavoro solo io,percepisco uno stipendio che si aggira sui 1600/1700 ,assegni familiari compresi. Mia moglie non lavora, devo dire che si è sacrificata molto per seguire nostra figlia ,su questo non posso dire nulla. Spesso ultimamente ho pensato ad un divorzio,ma non ne sono ancora convinto al 100%. Ecco perché ho cercato una consulenza on line gratuita, per non far perdere troppo tempo a delle persone quando ancora non ho chiara in mente una decisione definitiva. Volevo sapere conoscendo questi fattori, cosa mi spetterebbe in termini di legge, se mia figlia e la casa andrebbero a mia moglie,più o meno a quanto ammonterebbero gli assegni di mantenimento per entrambe, fino a quando dovrei darli a mia moglie. Magari conoscendo un po' anche queste cose mi sarà chiara anche un po' più la situazione in cui mi andrei a infognare. So che le basi per un giudizio completo sono poche,ma se possibile ecco vorrei più o meno un quadro generale! La ringrazio anticipatamente per il suo tempo concessomi. Le auguro una buona giornata,distinti saluti.

Risposte degli avvocati

fabio casaburo
Avvocato civilista
Torino
25 giu 2020

Buongiorno,
nel caso si volesse separare, consiglio sempre una separazione consensuale, iter più veloce e più economico.
Per quanto riguarda gli aspetti patrimoniali, la casa spetterà sicuramente a Sua moglie dove continuerà a vivere con Sua figlia. Naturalmente Lei avrà il diritto di vederla.
Inoltre il mantenimento per Sua figlia e Sua moglie si aggirerebbe intorno ai 500 euro al mese, senza considerare che ha anche un mutuo da pagare.
Questo in linea di massima, poi bisognerebbe approfondire la questione.
Se necessita di assistenza legale mi contatti al 3280999150, sarò lieto di approfondire la questione.
Resto a Sua disposizione e La saluto cordialmente.
Avv. Fabio Casaburo