Utente 2443

25 giu 2020
diritto di famiglia

Separazione mai richiesta: cosa facciamo?

Buonasera, pochi giorni fa io e mio marito a seguito di richiesta di un estratto di matrimonio abbiamo scoperto di essere separati dal 2012 , separazione consensuale presso il tribunale di Roma che tra l’altro non è e non è mai stato il nostro comune di residenza. . Come comportarsi e cosa fare ?

Risposte degli avvocati

avvocato dequo
Avvocato civilista
27 giu 2020

Buonasera,
a norma dell'art. 157 c.c. è possibile presentare una istanza di riconciliazione all'ufficio di stato civile, del comune dove è stata registrata la separazione.
Saluti.


fabio casaburo
Avvocato civilista
Torino
26 giu 2020

Buongiorno,
probabile errore materiale.
Bisogna provvedere a chiedere annullamento dell'atto.
Resto a Sua disposizione e La saluto cordialmente.
Avv. Fabio Casaburo
(Cell. 3280999150)


vanessa valeria vianello
Avvocato civilista
Milano
26 giu 2020

Buongiorno Signora,
hanno evidentemente errato nell'annotazione della separazione di un'altra coppia.
Deve provvedere immediatamente a far inviare, consiglio a mezzo avvocato, un'istanza per la richiesta di annullamento.
In caso di silenzio, è doveroso promuovere una causa con la richiesta di provvedere forzosamente oltre al risarcimento del danno prodotto.
Se interessata, mi contatti privatamente via email a vianellolex()gmail.com o al n. tel. 345/2146424.
Sarà mia cura fornirLe un preventivo onesto per l'assistenza.
Un cordiale saluto.


marco sansone
Avvocato civilista
25 giu 2020

Trattasi, evidentemente, di un'errata annotazione sullo stato civile.
Consiglierei di inviare immediata istanza di annullamento e rettifica in autotutela ventilando - in caso di ritardo - immediata richiesta di risarcimento dei danni.