Utente 17094

05 ago 2022
diritto di famiglia

Spese extra scolastiche da concordare: domande

Buongiorno, sono nel corso di una separazione giudiziale molto problematica con tre figli di cui uno maggiorenne.
il giudice ha disposto nei provvedimenti provvisori partecipazione al 50% delle spese extra scolastiche sia da concordare che non mentre tutte le altre, scolastiche e mediche - sia da concordare che non al 100 per cento a carico dell'altro genitore.
L'altro genitore - estremamente più forte di me economicamente - però decide senza concordarle spese per loro come l'acquisto di un moto a nostro figlio maggiore (che peraltro è intestata al padre) o la palestra all'altro ragazzo e poi ne esige il rimborso quando appunto non vi è stata nemmeno l'email in cui mi chiedeva se fossi d'accordo.
sono entrambi spese voluttuarie. ci sono i presupposti perchè io venga obbligata a pagare comunque questi costi come lui esige ?
vi ringrazio

Risposte degli avvocati

prof. avv. domenico lamanna di salvo
Avvocato matrimonialista
Bari
05 ago 2022

Buongiorno,
le spese straordinarie necessitano dell'accordo fra le parti.
Per una consulenza legale approfondita può contattarmi ai recapiti presenti sul mio profilo.
La consulenza va concordata ed è a pagamento.
CORDIALI SALUTI
PROF. AVV. DOMENICO LAMANNA DI SALVO
MATRIMONIALISTA - DIVORZISTA
MILANO - BARI


fabio casaburo
Avvocato civilista
Torino
05 ago 2022

Buongiorno,
quelle che descrive sono tutte spese straordinarie che esigono l'accordo delle parti. In difetto di accordo le spese saranno a carico di colui che le ha affrontare inizialmente.
Se necessita, anche solo di una consulenza, mi può contattare ai recapiti indicati nel mio profilo.
Resto a Sua disposizione e La saluto cordialmente.
Avv. Fabio Casaburo