Utente 12689

26 gen 2022
diritto di famiglia

Tutela immobile: domande

Buongiorno, mio padre è vedovo con casa intestata che era in comunione dei beni, sono figlio unico ma la successione non abbiamo ancora avuto tempo di farla.
Attualmente mio padre sta instaurando un relazione con un'altra persona.
Cosa devo fare perchè anche dovesse risposarsi, a quest'ultima non potrebbe aver intestato niente ?
Grazie per la collaborazione

Risposte degli avvocati

Buonasera.
Un immobile acquistato in comunione dei beni appartiene ad entrambi i coniugi in parti uguali, anche se intestato ad uno solo dei due.
Pertanto, deve depositare la dichiarazione di successione, intestandosi così la quota della proprietà della casa ereditata da Sua madre. Non può impedire a suo padre di disporre della quota di sua proprietà, ma può esercitare il diritto di prelazione come coerede.
Per una consulenza più accurata, anche in videochiamata (Zoom, Skype o WhatsApp), può contattarmi, per un preventivo, alla email: avvdecrescenzochiocciolaliberopuntoit.
Cordiali saluti
Avv. Vincenzo de Crescenzo


prof. avv. domenico lamanna di salvo
Avvocato matrimonialista
Bari
26 gen 2022

Buongiorno,
Ai legittimari spettano di diritto le quote di leggittima , sulle quali non possono imporsi né oneri, né condizioni di alcuna specie da parte del testatore.
Se desidera ricevere una consulenza approfondita può contattarmi ai recapiti presenti sul mio website e sarò ben lieto di rispondere ad ogni suo quesito.
La consulenza va concordata ed è a pagamento.
Cordiali Saluti
Prof. Avv. Domenico Lamanna Di Salvo
MATRIMONIALISTA - DIVORZISTA
MILANO - BARI