Utente 1370

28 apr 2020
diritto di famiglia

Voglio la separazione: cosa devo fare?

Voglio chiedere la separazione a mio marito, ma vorrei sapere a cosa vado incontro.
Abitiamo nella casa di proprietà di sua madre in comodato d’uso. Io non ho nulla, solo un lavoro part-time. Abbiamo due figli di 20 e 16 anni.
Lui mi accusa di aver approfittato di lui in 20 anni, dice falsità ingiuste. Vorrei solo sapere come muovermi. Grazie

Risposte degli avvocati

Buonasera Signora, la risposta al suo quesito è articolato e va illustrata dettagliatamente. Mi contatti per telefono o WhatsApp al n. 366 2393593 o a mezzo email a ferdinandociccozzi()gmail.com.
Un cordiale saluto


Gentile sig.ra . In caso di separazione il GIudice stabilisce di norma l'assegnazione della casa familiare ove sono collocati i figli non autosufficienti, oltre ad un mantenimento al coniuge che non ha modo di reperire un lavoro stabile. Detto ciò a nulla rileva il fatto che stiate in comodato. Visto che lei ha una posizione lavorativa il GIudice con ogni probabilità assegnerà solo un mantenimento per i figli no autosufficienti
Avv Antonello Viola


valeria pietra
Avvocato civilista
28 apr 2020

Buonasera,
a fronte di quanto ha scritto occorre procedere con una richiesta di separazione giudiziale.
Per fornirle parere adeguato su modalità, tempistiche e aspetti patrimoniali è indispensabile esaminare più nel dettaglio la situazione.
Sono a sua disposizione per fornirle assistenza legale in merito, mi può contattare tramite piattaforma o tramite il sito www.avvocatopietravaleria.it.
Cordiali saluti


antonio d`aronzo
Avvocato tributarista
Milano
28 apr 2020

Buonasera,
mi contatti se vuole al 3484901170 e ne parliamo a voce.
Cordialmente,
Avv. Antonio D'Aronzo