Utente 3603

07 set 2020
diritto industriale

Può un artigiano lavorare di notte?

Buongiorno, vorrei un consiglio su un problema che ormai esiste da tempo. Una ditta individuale che è stata cancellata dalla Sezione Speciale degli Artigiani della Camera di Commercio di Bergamo in data 10/04/2019, perchè il titolare svolge lavoro subordinato superiore al 50%, può lavorare di notte in una zona residenziale? Ho già provveduto a parlare con il Sindaco, il Comandante della Polizia Locale nonché sono stata all'Ufficio Tecnico Comunale per l'accesso agli atti della citata impresa e vi sono solo ed esclusivamente delle autocertificazioni ed a contattare il Comando della Stazione Carabinieri Locale, risposta: faremo, procederemo e poi il nulla. Faccio presente che ho sempre prestato la mia attività lavorativa presso il Comune per 23 anni come dipendente e per 20 anni come Assessore ed anche come Vice-Sindaco. A questo punto procederei con un esposto. Cosa mi consigliate?

Risposte degli avvocati

antonio d`aronzo
Avvocato tributarista
Milano
07 set 2020

Gentile Signora Negroni, la complessità della questione mi porta ad invitarla, se vuole, a richiedere una CONSULENZA DIRETTA cliccando sul mio profilo. Sarò lieto di fornirle un parere.
Cordiali saluti