Utente 2765

17 lug 2020
diritto minorile

Affido minori: dove va la residenza?

Salve sono una madre legalmente divorziata ho due figli minori sono in lotta con il mio ex marito perché io voglio trasferirmii al nord e portare con me i bambini in considerazione del fatto che vivono e stanno sempre con me tranne quei rari fine settimana che vanno dal padre...ma il padre per un suo capriccio si oppone chiedendo lui la residenza dei bambini come posso fare

Risposte degli avvocati

fabio casaburo
Avvocato civilista
Torino
17 lug 2020

Buonasera Signora,
se il trasferimento al nord avviene per motivi di lavoro, il suo ex marito non può opporsi.
La questione comunque andrebbe approfondita.
Se necessita di assistenza legale mi può contattare al 3280999150, sarò lieto di aiutarLa.
Resto a Sua disposizione e La saluto cordialmente.
Avv. Fabio Casaburo


17 lug 2020

Buonasera signora, il suo trasferimento dovrebbe avere delle ragioni valide (ad esempio, ragioni lavorative o vicinanza alla famiglia di origine). Il suo trasferimento non comporta perdita dell’idoneità ad avere in affidamento i figli minori. Nel caso di opposizione del suo ex sarà il Giudice a valutare e decidere. Il suo ex non può "minacciarla". Se crede mi può mi contattare ai recapiti che trova sul mio profilo per una consulenza sul caso. Cordialmente. Avv. Maria Alessi, con studio in Reggio Calabria e Frascati (ROMA).