Utente 4972

03 gen 2021
diritto minorile

Chiarimento Vendite Online: le 'copie' sono sempre 'contraffazione'?

Buongiorno! Sono un minorenne (17 anni) e mi stavo chiedendo in quali pericoli incorrerei se iniziassi a vendere repliche di prodotti di marca online (tramite dropshipping) sprovvisto di una partita IVA. Ovviamente le repliche sarebbero espresse come tali e non “spacciate” per vere. Se questa cosa fosse possibile, come potrei gestire una dichiarazione di questo guadagno ad una eventuale agenzia delle entrate?
Grazie dell’attenzione e della pazienza, spero che possiate rispondermi il prima possibile

Risposte degli avvocati

antonino ercolano
Avvocato civilista
Sant'Agnello
03 gen 2021

Gentile Utente, vendendo repliche di magliette si incorre nel rischio di commettere reato di contraffazione. Il dropshipping richiede l'apertura di partita iva. Cordiali saluti. Avv. Antonino Ercolano - antoninoercolano()hotmail.it