Utente 4536

28 nov 2020
diritto minorile

Padre a 16 anni: sono la nonna, cosa posso fare per il bambino?

Buonasera. Sono una mamma di un ragazzo di 16 anni. Il ragazzo è fidanzato con una 19enne e l'ha messa incinta . Entrambi vogliono tenere il bambino pur non avendo nessun lavoro. Premetto che sarei disposta ad aiutarli facendo venire a vivere con noi la ragazza . Vorrei sapere se al momento della nascita ,quindi al riconoscimento , mio figlio di 16 potrebbe riconoscere il figlio? Ci sarebbero delle ripercussioni legali sul ragazzo padre? Grazie

Risposte degli avvocati

avvocato dequo
Avvocato civilista
01 dic 2020

Buonasera, il minore emancipato può riconoscere il figlio naturale, con l'autorizzazione del tribunale.


claudia odorisio
Avvocato matrimonialista
30 nov 2020

Buongiorno signora,
Suo figlio, avendo compiuto il sedicesimo anno di età, può certamente riconoscere il figlio, eventualmente anche prima della nascita. Da ciò sorgeranno in capo al ragazzo non ripercussioni, quanto una serie di responsabilità nei confronti del bambino, compresa ovviamente quella del suo mantenimento.
Rimango a disposizione in caso Le occorresse una consulenza più approfondita.
Cordiali saluti
avv. Claudia Odorisio


fabio casaburo
Avvocato civilista
Torino
29 nov 2020

Buongiorno Signora,
assolutamente no.
Ci potrebbero essere "ripercussioni" nel caso in cui non riconoscesse il proprio figlio, da parte della ragazza.
Pertanto, farà bene a riconoscerlo.
Se necessita, anche solo di una consulenza, mi può contattare ai recapiti indicati nel mio profilo.
Resto a Sua disposizione e La saluto cordialmente.
Avv. Fabio Casaburo