Utente 1457

03 mag 2020
diritto minorile

Padre non riconosce il figlio: cosa fare?

Salve. Se il padre non riconosce il figlio quando viene registrato il bambino alla voce padre cosa va scritto? Padre sconosciuto o li nome del genitore nonostante non abbia riconosciuto il neonato?

Risposte degli avvocati

fabio casaburo
Avvocato civilista
Torino
03 mag 2020

Buonasera,
all'atto di nascita il figlio può essere anche riconosciuto separatamente dai coniugi.
Bisognerebbe però approfondire il motivo che porti al non riconoscimento del figlio ed alle possibili conseguenze.
Resto a Sua disposizione, e La saluto cordialmente.
Avv. Fabio Casaburo
(Cell. 3280999150)


Buonasera, se i genitori non sono sposati, ciascuno di loro dovrà espressamente e personalmente riconoscere il bambino.
La madre potrà farlo o attraverso una dichiarazione ufficiale resa, durante il ricovero, alla Direzione Sanitaria dell'Ospedale, che si occuperà della comunicazione al Comune, oppure, in mancanza di dichiarazione alla D.S., registrando il piccolo, entro 10gg, presso l'Ufficio di Stato Civile del Comune di nascita, in entrambi i casi omettendo il nome del padre. Questi provvederà nel modo che riterrà più opportuno.
E' sempre consigliabile, in caso di mancato riconoscimento da parte del padre, di procedere con un'azione di riconoscimento di paternità al fine di tutelare al meglio la posizione del bambino.
E' evidente che la vicenda merita un adeguato approfondimento.
Per qualunque esigenza o chiarimento non esiti a contattarmi, per telefono o WhatsApp, al n. 366 2393593 o a mezzo email all'indirizzo ferdinandociccozzi()gmail.com
Un cordiale saluto


avvocato dequo
Avvocato civilista
03 mag 2020

Buon pomeriggio,
a norma dell'art. 250 c.c. il figlio nato fuori dal matrimonio può essere riconosciuto congiuntamente da entrambi i genitori, o anche da ciascuno separatamente. Aggiungo che ritualmente, il riconoscimento avviene mediante un regolare atto pubblico, in conformità a quanto indicato dall'art. 254 c.c..
Cordiali saluti.