utente 2925
26 lug 2020
diritto penale

Agressione

Salve mi chiamo Adriana Mango ho ricevuto due aggressioni nel giro di pochi mesi, ho referti e video dell'accaduto, vorrei capire cosa fare per tutelarmi perchè la legge non credo faccia nulla, fino a che non ci siano gravi avvenimenti, come morire. la persona in questione è una donna, il marito ne è complice, era anche presente nella seconda aggressione senza intervenire.
Risposte degli avvocati

Buongiorno Signora, per le sue aggressioni, deve presentare denuncia presso gli organi competenti. Le basterà presentarsi di persona presso una caserma dei Carabinieri o alla Polizia e sporgere denuncia. Avv. Chiara Labrozzi


avvocato dequo
Avvocato civilista
26 lug 2020

Presenti una querela recandosi presso l'ufficio di polizia giudiziaria più vicino, secondo le modalità previste dagli artt. 336 c.p.p. e s.s. . Contestualmente le suggerisco, in via cautelare, di richiedere l'applicazione delle misure di sicurezza previste dagli artt. 202 c.p. e s.s. .


antonio d`aronzo
Avvocato tributarista
Milano
26 lug 2020

Gentile Signora, la questione merita un dovuto approfondimento. Mi contatti, se vuole, privatamente, per ricevere assistenza. Cordialmente