Utente 3543

02 set 2020
diritto penale

Bambini e adulti rumorosi: come fare

Buongiorno, io vivo in una via residenziale con case singole, ma abbastanza attaccate. Di norma è un luogo tranquillo, dove a parte qualche maleducato, la maggior parte si comporta a modo. Da qualche tempo ho dei nuovi vicini che probabilmente arrivano da realtà quali condominio o villaggio e pensano che qui possono fare quello che vogliono. Si fanno portare i nipoti (2 o 3 di cui una abbastanza grande) alle 8.30 del mattino e fino a sera è un continuo strillare e gridare senza rispetto per gli altri. Oltre a loro non si sente nessuno. In più la sera quando arrivano i genitori si aggiungono le urla dei grandi anche fin dopo le 21. Io la scorsa settimana ho detto al nonno che lavoro da casa, ma le cose non sono migliorate. Ho segnalato la cosa anche in comune, ma non faranno nulla come sempre. Io cosa posso fare? Vorrei affrontarli di nuovo chiedendo di abbassare un po' i toni, ma essendo abbastanza arrabbiata ho paura di farlo in modo scorretto. Grazie

Risposte degli avvocati

02 set 2020

Pregiata Signora,
senza dubbio la diplomazia e la calma sono sempre da preferire, finché è possibile.
Il codice civile prevede che i rumori debbano essere sopportati dai vicini fintanto che non superino la normale tollerabilità, avuto anche riguardo alla condizione dei luoghi.
Inoltre - talvolta - nei regolamenti di condominio o nei regolamenti di comunione di strade private ecc. si rinvengono divieti di emissione di rumori, odori ecc.
La legge e, eventualmente, i regolamenti possono essere dalla Sua parte. E' quindi ben possibile impostare un discorso amichevole, ma fermo.
Nel caso in cui i vicini proseguano nelle loro condotte è possibile inviare racc. a.r. e andare in giudizio.
Cordiali saluti
Avv. Giorgio Rocca


fabio casaburo
Avvocato civilista
Torino
02 set 2020

Gentile Signora Anna,
bisogna provvedere ad inviare formale diffida, meglio se tramite avvocato, per mettere fine ai continui rumori, in difetto si procederà giudizialmente.
Resto a Sua disposizione e La saluto cordialmente.
Avv. Fabio Casaburo
(Cell. 3280999150)