Utente 4695

12 dic 2020
diritto penale

Directory di escorts a Lugano: posso fare smart-working dall'Italia?

vorrei aprire un sito Directory con ragazze escorts a lugano svizzera.ma operando dall'italia con il mio pc ovviamnete e pagando le tasse solo in svizzera con società esede legale c7o un virtual office o commercilaista
Posso farlo come fanno tanti vedo?
una directory dove le ragazze caricano da se foto,prezzo ecc senza il mio supporto
se posso farlo con società italiana senza incorrere in problemi meglio ancora.ce ne sono a centinaia vedo.dove saranno registrati?

Risposte degli avvocati

13 dic 2020

Buonasera,
si tratta di una questione delicata, sotto diversi profili. Innanzitutto, il sito dovrebbe veramente impedire che Lei in alcun modo possa favorire o sfruttare la prostituzione (ipotesi punite dalla Legge n. 75/1958; ci sono molte sentenze anche su internet). Se l'attività fosse in Italia, pagherebbe tutte le tasse in Italia. Rispetto poi alla Svizzera, bisognerebbe vedere la legge sulla prostituzione ticinese e gli eventuali adempimenti necessari; in secondo luogo sarebbe necessario costituire una società in Svizzera, nominare l'amministratore ecc. ecc. L'aspetto fiscale resta primario, in quanto se Lei opera, risiede in Italia e percepisce somme su conti in Italia, dovrebbe pagare le tasse in parte in Italia e in parte in Svizzera o tutte in Italia. E' opportuno consultare un esperto di fiscalità internazionale per evitare di incorrere in problemi futuri.
Cordiali saluti