Utente 4371

17 nov 2020
diritto penale

Estinzione reato 162ter e causa civile

Buongiorno, vorrei proporre alla parte offesa un'offerta del 50% di quello che loro vogliono come da querela depositata. Sono però certo che non accetteranno l'offerta e non ritireranno la querela e quindi conto sul fatto che il Giudice possa ritenerla congrua (considerando che sono un normale impiegato mentre la parte offesa è una grossa società che fattura milioni). Per loro pagare Avvocati e cause non è un problema quindi andrebbero avanti anche solo per principio. Secondo voi la mia offerta potrebbe essere ritenuta congrua da un Giudice, tenendo pero presente che mi servono minimo 6 mesi visto che devo chiedere un mutuo? Grazie.

Risposte degli avvocati

avvocato dequo
Avvocato civilista
17 nov 2020

Buonasera, la valutazione sulla congruità dell'offerta terrà in considerazione diversi elementi, tra cui il costo di ricorrere all'autorità giudiziaria.


17 nov 2020

Buonasera, è necessario prendere visione degli atti di causa. Le faccio presente che se Lei non ha redditi può accedere al gratuito patrocinio con spese a carico dello Stato. Mi contatti all'indirizzo alessimaria.77()gmail.com per eventuali chiarimenti e/o assistenza e per una prima consulenza gratuita. Cordialmente. Avv. Maria Alessi, con studio in Taurianova (RC) e Frascati (ROMA).


antonio d`aronzo
Avvocato tributarista
Milano
17 nov 2020

Gentile utente,
occorre valutare visionando il fascicolo e gli atti di indagine. Se ha già un difensore, saprà benissimo consigliarle come procedere nel migliore dei modi.
Cordiali saluti.