Utente 2092

03 giu 2020
diritto penale

Forum online: è legale nominare esplicitamente dei medici?

Salve, qualche tempo fa ho creato un forum online dove dei pazienti si scambiano opinioni sulle terapie che seguono ed, inevitabilmente, nominano i medici presso cui sono in cura. Alcuni li nominano con entusiasmo, altri invece ne parlano delusi dicendo che seguendo i protocolli del medico "X" o del medico "Y" non solo non sono guariti, ma stanno anche peggiorando. Ovviamente non ci sono parolacce o insulti volgari, ma fanno presente che non stanno avendo risultati o, se li hanno, sono addirittura negativi. La mia domanda è: se questi medici leggessero il forum e decidessero infuriati di far causa, la responsabilità delle parole degli utenti ricadrebbe su di loro, o verrei denunciato/portato in causa io che sono il proprietario?
Grazie mille del vostro servizio.

Risposte degli avvocati

avvocato dequo
Avvocato civilista
04 giu 2020

Buonasera,
in assenza dei documenti e di informazioni più dettagliate mi è impossibile fornirle una consulenza adeguata.
Cordiali saluti.


Buongiorno, secondo una recente sentenza della Corte di Cassazione (sentenza n. 54946 del 27 dicembre 2016), il gestore di un sito web risponde per i contributi diffamatori pubblicati da terzi, purchè ne sia a conoscenza e non provveda prontamente a rimuovere le espressioni ingiuriose dal sito. Quindi, in caso di commenti ingiuriosi, si profila, in astratto, un'eventuale responsabilità penale a titolo di concorso nel reato di diffamazione ex art. 595 c.p. Le consiglierei di non consentire ai partecipanti al blog la menzione di nomi e cognomi dei medici, e soprattutto di non utilizzare espressioni ingiuriose, pena l'esclusione dal gruppo. Cordialmente, Avv. Proto (Ordine degli Avvocati di Torino)