Utente 959

24 mar 2020
diritto penale

Furto e vendita: di chi è la colpa?

Un mio amico mi ha rubato il cellulare e la venduto ad un'altro mio amico però l'amico che ha acquistato il cellulare lo ha acceso e ha visto che sopra l'email risultava il nome e il cognome di mia madre io potrei far partire la denuncia al ragazzo che me la rubato senza far avere accusa di recettazione al ragazzo che l'acquistato

Risposte degli avvocati

Buonasera lei può denunziare il furto, sarà il Pubblico Ministero a valutare se vi sono elementi successivi nelle condotta del terzo acquirente che integrano il reato di ricettazione che presuppone la piena consapevolezza della provenienza illecita della merce ricevuta.-
avv. Giovanni De Paola


La denuncia - querela al ragazzo che le ha rubato il cellulare può essere fatta tranquillamente senza alcuna responsabilità per il suo amico che le ha restituito il telefono. Il ragazzo che le ha restituito il telefono non risponde, a mio avviso, né di incauto acquisto, perché ha acquistato da persona di cui aveva fiducia un normale telefono usato, né di ricettazione perché evidentemente al momento dell'acquisto non ha sospettato della provenienza illecita dell'apparecchio. Difatti appena ha scoperto la provenienza furtiva ha provveduto alla restituzione al legittimo proprietario, segno della sua buona fede.


marco sansone
Avvocato civilista
24 mar 2020

se il tuo amico te lo restituisce non commette alcun reato e tu puoi denunciare di furto l'altro persona (che non definirei per niente "amico")