Utente 2897

24 lug 2020
diritto penale

Info per reato 612 bis cp: prescrizione

Salve, il reato 612 bis cp ( dato dal giudice ai querelati) può essere ritirato o prosegue d'ufficio ed essere archiviato? Può andare in prescrizione? ( la prescrizione inizia dal momento in cui si svolgono gli atti o da quando si presenta la querela? Grazie

Risposte degli avvocati

avvocato dequo
Avvocato civilista
26 lug 2020

La querela può essere ritirata in ogni momento, secondo l'art. 124 c.p. Inoltre il reato è soggetto ad archiviazione, secondo l'art. 408 c.p.p. e s.s., quando non vengano ravvisati i presupposti del reato. La prescrizione segue i termini ordinari previsti dall'art. 157 c.p.p., e decorre dalla consumazione, dal termine dell'attività colpevole o dal giorno di cessazione della permanenza, come previsto dall'art. 158 c.p.p. .


24 lug 2020

Il delitto cosiddetto di "stalking" (art. 612 bis c.p.) è procedibile a querela se è in forma semplice, invece si procede d'ufficio (quindi anche senza bisogno di querela e anche dopo che la querela venisse ritirata) se è nella forma aggravata commesso a danno di una persona minorenne o disabile. Inoltre è procedibile d'ufficio anche se il fatto è connesso con un altro delitto procedibile d'ufficio. La remissione di querela può essere fatta solo nel processo.
La prescrizione decorre dalla data dei fatti: più precisamente, dalla data in cui hanno cessato di verificarsi, vale a dire quella in cui si è verificato l'ultimo fatto che integra l'ipotesi di reato.