Utente 16298

27 giu 2022
diritto penale

Minacce e tutele legali: domande

Buongiorno a tutti gentili avvocati, sono anni che la mia famiglia ha problemi con il vicinato con la quale si sono conseguite diverse denunce e udienze che il più delle volte hanno portato alla condanna di molti di questi vicini.
Oggi, mi è stato riferito da un conoscente dell'intenzione di uno di questi vicini vorrebbe compiere un gesto estremo verso la mia automobile.
Vorrei solo un piccolo consiglio su come tutelarmi legalmente da qualsiasi incidente verso i miei beni.
Grazie per le eventuali risposte.

Risposte degli avvocati

antonio leggiero
Avvocato
Avellino
27 giu 2022

Buonasera.
E' proprio vero che "vicinitas est mater discordiarum"! Se vuole un parere può chiedere una consulenza, esponendo il caso dettagliatamente.
Cordialissimi saluti.
Prof. Avv. Antonio Leggiero


Buongiorno, innanzitutto mi occorrerebbe sapere se si tratta di gesti compiuti ad opera di diversi vicini o di una persona/famiglia, per comprendere se siano configurabili gli estremi degli atti persecutori. In ogni caso, conviene redigere denuncia-querela dei nuovi fatti occorsi, quantomeno configurabili i reati di minaccia e violenza privata, rappresentando anche il rischio cui sono sottoposti i Suoi beni (in questo caso, infatti, qualora il danno si verificasse, Lei avrebbe 'traccia' della Sua segnalazione). Posso aiutarLa volentieri, trova i miei contatti nel mio profilo.