utente 865
17 mar 2020
diritto penale

Rescissione del Contratto

Trovandosi in cattive condizioni finanziarie, una persona vende a un conoscente, per 700 euro, un bene che ne vale in realtà 1000. Potrà in un secondo momento, chiedere la rescissione per lesione?
Risposte degli avvocati
manuela samengo
Avvocato penalista
18 mar 2020

Buongiorno, no, non potrà chiedere la rescissione per lesione in quanto a norma dell'art. 1448 comma 2 c.c. "l'azione non è ammissibile se la lesione non eccede la metà del valore che la prestazione eseguita o promessa dalla parte danneggiata aveva al tempo del contratto". Distinti saluti. Avv Manuela Samengo