Utente 4216

05 nov 2020
diritto penale

Termine Querela: chiarimento

Buongiorno, cosa si intende per "dal giorno della notizia del fatto che costituisce il reato"? Se a una certa data si è certi di aver subito un reato ma ancora non si ha certezza di chi l'ha commesso, il termine di 3 mesi decorre lo stesso? Grazie

Risposte degli avvocati

avvocato dequo
Avvocato penalista
06 nov 2020

Buongiorno, sono l’Avv. Arnaldo Lepore, il termine di tre mesi decorre da quando Lei ha acquisito consapevolezza che è stato commesso un reato in Suo danno.
Se non conosce gli autori del reato puó sporgere querela contro ignoti, successivamente la Procura farà gli accertamenti per individuare i responsabili, oppure, laddove Lei riesca ad individuarli in un secondo momento puó sempre depositare una integrazione della querela in cui indica i responsabili.
Per qualunque altra info puó contattarmi al numero 3388103445.


avvocato dequo
Avvocato civilista
05 nov 2020

Salve, ci si riferisce al momento in cui si viene a conoscenza del reato. Tale momento rileva per inquadrare temporalmente il momento in cui è necessario sporgere una denuncia. Ovviamente senza un documento che dimostra, anche in maniera presuntiva, la commissione di un reato, non può essere calcolato alcun termine.


Buonasera
il termine incomincia a decorrere anche dal giorno in cui si viene a conoscenza compiutamente della verificazione dei fatti costituenti reato . Il che significa non necessariamente dalla verificazione dei fatti se nell' occasione non si è avuta conoscenza nell' immediatezza
Avv. Angela Giampaolo


fabio casaburo
Avvocato civilista
Torino
05 nov 2020

Buonasera,
si, il termine è sempre di 3 mesi e nel Suo caso dovrà procedere ad effettuare una denuncia - querela contro ignoti.
Se necessita, anche solo di una consulenza, mi può contattare senza impegno ai recapiti che trova sul mio profilo.
Resto a Sua disposizione e La saluto cordialmente.
Avv. Fabio Casaburo


giampaolo catricalà
Avvocato civilista
Catanzaro
05 nov 2020

Si. In quel caso, evidentemente, la querela sarà sporta contro ignoti rimanendo in testa alla competente autorità inquirente la successiva identificazione dell' eventuale reo. Cordiali saluti.
Avv. Giampaolo Catricala'