Utente 11271

01 dic 2021
diritto penale

Truffa online: a chi rivolgermi

Una ditta online che non esiste, ha usato partita iva, indirizzo e numero di registro imprese appartenenti ad altro o inventati. Ho lavorato per lo 15 giorni con tatto di contratto di prova e non mi hanno retribuita mentendomi tramite messaggi whatsapp che ho memorizzato. Il lavoro svolto è memorizzato tramite documenti online visto che mandavo ogni sera il resoconto del lavoro che ho svolto. Attendo una risposta veloce per favore, intendo procedere

Risposte degli avvocati

francesca nerli
Avvocato penalista
Montecatini-Terme
02 dic 2021

Salve deve sporgere querela entro 90 giorni dalla fine del rapporto di lavoro alla Guardia di Finanza, oppure direttamente alla Procura della Repubblica raccontando i fatti per come si sono svolti...Saranno poi le autorità a compiere gli accertamenti utili ai fini della individuazione del reato da ascrivere a tali soggetti...la querela può presentarla personalmente oppure tramite avvocato,fondamentale è agire tempestivamente.
Resto a disposizione per eventuali chiarimenti.
Cordiali saluti Avv Francesca Nerli


Buongiorno.
Mi dispiace per l'accaduto. Da ciò che racconta sembrerebbero emergere vari profili di illiceità. Se crede posso assisterla in questa sgradevole vicenda anche con un semplice parere. Può contattarmi privatamente.
Distinti saluti.
Prof.Avv. Antonio Leggiero