Utente 4557

30 nov 2020
diritto societario e commerciale

Amministratore: oneri e doveri

A Settembre 2020 ho comunicato ai Soci di una piccola Società di cui ero Amministratore Unico la volontà di non proseguire con l'incarico ricevuto 15 mesi prima ed in scadenza giorno 30/09/2020. Fin tanto che non verrà trovato il nuovo Amministratore, continuo a svolgere l'attività necessaria, tra cui la nomina di un contabile per la redazione del bilancio2020 e l'approvazione dello stesso. Uno dei Soci (in possesso del 37,5% delle quote), mi ha già comunicato che non parteciperà all'Assemblea poiché in disaccordo con gli altri Soci per motivi extra societari. Vorrei sapere se, posso procedere ad incaricare il contabile in presenza della sola maggioranza dei soci? Se i Soci non trovassero un accordo per la nomina del contabile e quindi la Società non riuscisse a presentare il Bilancio entro la scadenza del 30/01/2021 cosa rischio?

Risposte degli avvocati

valeria pietra
Avvocato civilista
30 nov 2020

Buonasera,
la risposta ai suoi quesiti esige ulteriori informazioni relative al caso di specie, l'esame della documentazione societaria in suo possesso e il dovuto approfondimento giuridico.
Sono a disposizione per fornirle un formale parere in merito, mi può contattare ai recapiti che trova sul mio profilo.
Cordiali saluti.
Avv. Valeria Pietra