Utente 3638

08 set 2020
diritto societario e commerciale

Preliminare immobiliare: che valore ha

Ho fatto un preliminare per acquistare un immobile a giugno, con scadenza 30/9. Mi hanno fatto sapere che entro questo mese non riusciamo ad andare a rogito perché non hanno ancora tutti i documenti della casa in regola. Io ho versato una caparra a giugno e ho venduto la casa che possiedo per acquistare questa. Ora io dovrò andare in affitto e inoltre a ottobre perderò circa 3500 di credito di imposta. Come mi devo comportare?

Risposte degli avvocati

09 set 2020

Tendenzialmente ha diritto al doppio della caparra. Bisognerebbe leggere il contratto (Avv. Giulia Greco, foro di Milano, 340 39 06 629)


fabio casaburo
Avvocato civilista
Torino
09 set 2020

Buongiorno,
premesso che bisognerebbe visionare il contratto preliminare, le eventuali spese di locazione e la perdita del credito di imposta dovranno essere a carico del venditore che non si è attenuto agli accordi.
Resto a Sua disposizione e La saluto cordialmente.
Avv. Fabio Casaburo
(Cell. 3280999150)


antonio d`aronzo
Avvocato tributarista
Milano
09 set 2020

Gentile utente, può agire a tutela delle sue ragioni.
Se ha bisogno di assistenza, può contattarmi privatamente.
Cordiali saluti


il fitto dovrà pargarlo il venditore.perchè ha creato disagi.
in che cosa consistono i docuemtni non in regola?NON HANNO TITOLO X VENDERE?
PUò CHIEDERE DANNI