Utente 5106

13 gen 2021
diritto societario e commerciale

Risarcimento sito: posso richiederlo?

Situazione: un utente si iscrive ad un sito online che permette di guadagnare e riceve alcuni pagamenti.
Dopo qualche mese il sito si accorge che l'attività dell'utente viola il regolamento del sito e lo banna, annullando i pagamenti in sospeso.
Il sito può chiedere indietro i pagamenti già effettuati? E se sì, entro quanto?

Risposte degli avvocati

13 gen 2021

Buonasera,
è strettamente necessario approfondire per comprendere il problema.
Cordiali saluti
Avv. Giorgio Rocca


antonino ercolano
Avvocato civilista
Sant'Agnello
13 gen 2021

Gentile Utente, per darLe una risposta più precisa e adeguata al caso specifico, occorrerebbe meglio comprendere la vicenda (anche per capire soprattutto se l'attività posta in essere sul sito oltre a violare il regolamento possa costituire anche eventualmente reato). In ogni caso, si, è probabile ce Le venga richiesto la restituzione di quanto irregolarmente percepito, se effettivamente è stato posto in essere con modalità illecite o irregolari. Se vuole può contattarmi tramite il mio profilo, per una consulenza più dettagliata e per valutare le opportune cautele del caso. Cordiali saluti. Avv. Antonino Ercolano - antoninoercolano()hotmail.it