utente 852
15 mar 2020
diritto societario e commerciale

Sospensione contratto per chiusura uffici causa coronavirus

Buongiorno, io e mia moglie abbiamo una piccola ditta di pulizie e lavoriamo da circa 30 anni esclusivamente per uffici privati. Alcuni di questi hanno appena spostato i loro dipendenti a lavorare presso le proprie abitazioni ed hanno chiuso gli uffici chiedendo la sospensione del servizio di pulizia non affrontando per il momento il tema dell'aspetto economico. Le nostre prestazioni non vengono svolte nei comuni "allegato 1" (solo Livorno e provincia) e mi domando se in presenza di regolare contratto i nostri clienti si possano rifiutare di pagare eventualmente il compenso mensile previsto vista per il momento anche l'assenza di eventuali ammortizzatori sociali per il nostro personale. Vi ringrazio anticipatamente e porgo cordiali saluti. Luca Raffaelli
Risposte degli avvocati
antonio sirica
Avvocato civilista
16 mar 2020

Caro Utente sarebbe importante visionare nel dettaglio il contratto di fornitura in essere. In via del tutto preliminare e basandomi sulla mia ampia esperienza nel campo del diritto dei contratti, ritengo di poter dire che è illegittima la sospensione del contratto attuata dal suo cliente. Qualora volesse approfondire ulteriormente l'argomento non esiti a contattarmi tramite piattaforma oppure al 3332696618. Cordiali saluti, Avv. Antonio Sirica