Utente 12217

10 gen 2022
diritto tributario

Bollo auto: prescrizione

Ho ricevuto in data 11.11.2021, 2 cartelle di pagamento per 2 Bolli auto rispettivamente anno 2013 e 2014, gli avvisi di accertamento mi sono stati notificati il 10.11. 2016, debbo pagarli? Ho fatto ricorso in autotutela alla Regione di appartenenza come da prassi, quest'ultimi mi hanno risposto di aver rispettato i termini di legge, avendo affidato il tutto all'Agenzia Riscossione Ufficio Entrate che registrava il tutto a ruolo nel 2019.
A parere di quest'ultimi, la cartella veniva consegnata alle poste Italiane per la notifica a Febbraio 2020 e pertanto va pagata! E giusto?
Quesito la cartella di pagamento non doveva essere consegnata alle Poste entro 31.12.2019?

Risposte degli avvocati

antonio leggiero
Avvocato penalista
Avellino
11 gen 2022

Buongiorno.
La tassa di possesso (comunemente denominata "bollo auto") è uno dei balzelli meno graditi dai contribuenti. Com'è noto, si prescrive in cinque anni. Tuttavia, bisogna leggere gli atti per valutare eventuali cavilli che legittimino eventualmente la riscossione.
Nel caso volesse una consulenza, potrebbe contattarmi direttamente.
Cordialissimi saluti.
Prof. Avv. Antonio Leggiero