Utente 15350

12 mag 2022
diritto tributario

Donazione: è necessario il notaio?

Buonasera, Stiamo vendendo casa intestata a mio marito per donazione del padre e per venderla faremo la retrocessione della donazione per agevolare la richiesta del mutuo dell acquirente.
Prima del rogito di questa, avremo il rogito della nuova casa, sempre intestata a mio marito che pagheremo inizialmente con mutuo più prestito do mio padre.
Rientrando dei soldi della retrocessione, quindi vendendo a suo nome, mio suocero può fare un bonifico a mio marito senza incorrere a sanzioni? O è necessario un notaio? ...i soldi ricavati sarebbero in parte usati per l estinzione mutuo in parte restituiti a mio padre. Grazie

Risposte degli avvocati

filippo bellinzoni
Avvocato civilista
12 mag 2022

Buongiorno
Il bonifico a suo marito è possibile ma deve avere cura di indicare esattamente la causale di liberalità.
Non è soggetto a imposta fino al limite di 1 milione di euro.
In caso di necessità può contattarmi per una consulenza ai recapiti indicati nel mio profilo.
Saluti cordiali
Avv Filippo Bellinzoni


prof. avv. domenico lamanna di salvo
Avvocato matrimonialista
Bari
12 mag 2022

Buongiorno,
Per la donazione di beni immobili è sempre necessario il notaio.
Per una consulenza legale approfondita può contattarmi ai recapiti presenti sul mio profilo.
La consulenza va concordata ed è pagamento.
CORDIALI SALUTI
PROF. AVV. DOMENICO LAMANNA DI SALVO
MATRIMONIALISTA - DIVORZISTA
MILANO - BARI