Utente 11031

21 nov 2021
diritto tributario

Importo del pignoramento errato?

Sono titolare di pensione INPS dal 2015 e ho un debito con Agenzia delle Entrate che ha attivato un pignoramento presso INPS.
La mia pensione lorda è di € 2751 che al netto delle trattenute ( di € 794 ) è di € 1957, importo che dovrebbe essere la base per il calcolo del pignoramento.
Ora tenedo conto che l'importo non pignorabile per questo anno è di € 680 l'importo del pignoramento dovrebbe essere al massimo 1/5 di € 1957-680 = € 1277/5, quindi € 255; attualmente mi vengono trattenuti € 357!!
Inoltre essendo la mia pensione NETTA inferiore a € 2500 la trattenuta massima dell'Agenzia delle Entrate non dovrebbe essere di 1/10 di € 1277 e quindi € 127?
Se è così, come posso chiedere adeguamento ed eventuale recupero del versamento maggiorato?
Grazie

Risposte degli avvocati

fabio casaburo
Avvocato civilista
Torino
22 nov 2021

Buongiorno,
premesso che bisognerebbe visionare la documentazione in Suo possesso, deve rivolgersi al Suo Avvocato di fiducia che provvederà a redigere apposito ricorso di opposizione all'esecuzione già in corso.
Se necessita, anche solo di una consulenza, mi può contattare ai recapiti indicati nel mio profilo.
Resto a Sua disposizione e La saluto cordialmente.
Avv. Fabio Casaburo