Utente 4388

18 nov 2020
patrimonio

Alberi condominiali: chi paga l'abbattimento?

buon giorno,
sono titolare del diritto di abitazione in un condominio. recentemente sono stati abbattuti dei pini piantati nel giardino condominiale e io sono in discussione con l'amministratore che mi vuole addebitare le spese. io sostengo invece, che non si e' trattato di potatura, per cui di manutenzione, ma di abbattimento, quindi di alienazione di un bene comune del proprietario e in questo caso, del nudo proprietario, quindi per me la spesa trattandosi di lavoro straordinario, praticamente di innovazione, va caricata al nudo proprietario e non a me. voi che ne dite??
grazie saluti.

Risposte degli avvocati

fabio casaburo
Avvocato civilista
Torino
18 nov 2020

Buongiorno,
premesso che ai sensi dell'art. 1120 c.c., oltre ad ottenere una specifica autorizzazione dal Comune, l'abbattimento degli alberi condominiali è da considerarsi a tutti gli effetti come un intervento a carattere innovativo, e per questa ragione vietato, salvo il consenso unanime di tutta l'assemblea condominiale.
Inoltre, il titolare del diritto di abitazione è tenuto al pagamento delle sole spese di amministrazione e manutenzione ordinaria, applicandosi, in forza dell'art. 1026 c.c., le disposizioni dettate in tema di usufrutto che si riflettono anche sul pagamento degli oneri condominiali.
Se necessita, anche solo di una consulenza, mi può contattare senza impegno ai recapiti indicati nel mio profilo.
Resto a Sua disposizione e La saluto cordialmente.
Avv. Fabio Casaburo


18 nov 2020

Buonasera,
a mio avviso le spese di manutenzione straordinaria dovrebbero essere in capo al proprietario.
Cordiali saluti
Avv. Giorgio Rocca