Utente 12331

14 gen 2022
patrimonio

Certificazioni: chi le deve emettere?

Buongiorno ,nel 2014 ho comprato casa con regolare rogito, tra le clausole il venditore si impegnava a consegnare il certificato di agibilità che era in corso di elaborazione ciò che non è avvenuto a tutto oggi. Secondo la pubblica amministrazione in possesso di tutte le documentazioni non è possibile avere l'attestato di regolarità edilizia poichè è subentrato il cosidetto "silenzio assenso?"la domanda è come posso avere tale certificazione visto che il rogito stabilisce che il venditore doveva già consegnare al momento di ridire il rogito. Grazie

Risposte degli avvocati

Buonasera.
Il silenzio assenso, in caso di omesso provvedimento della Pubblica Amministrazione nei termini stabiliti, sostituisce, di fatto, il rilascio del certificato di agibilità, autorizzando, pertanto, il regolare utilizzo del fabbricato interessato, come abitazione o altro, salvo eventuale e successivo controllo e verifica da parte della Pubblica Amministrazione stessa.
Per una consulenza più accurata, anche in videochiamata (Zoom, Skype o WhatsApp), può contattarmi, per un preventivo, alla email: avvdecrescenzochiocciolaliberopuntoit.
Cordiali saluti
Avv. Vincenzo de Crescenzo


fabio casaburo
Avvocato civilista
Torino
14 gen 2022

Buongiorno,
premesso che la vendita di un immobile senza agibilità è astrattamente valida, se le parti però lo hanno previsto nel contratto definitivo (rogito) e parte venditrice non provvede a consegnarlo vi è inadempimento contrattuale, con possibilità di chiedere ed ottenere o la risoluzione del contratto o il risarcimento del danno.
Se necessita, anche solo di una consulenza, mi può contattare ai recapiti indicati nel mio profilo.
Resto a Sua disposizione e La saluto cordialmente.
Avv. Fabio Casaburo
Torino - Milano