Utente 2542

03 lug 2020
patrimonio

Cessione contratto di locazione dopo decreto ingiuntivo

Buongiorno, sono il proprietario di un immobile che ho dato in locazione ad una azienda.
Dopo il mancato pagamento di numerosi canoni di locazione ho ottenuto decreto ingiuntivo con risoluzione del contratto di locazione. Al momento del primo accesso tuttavia all'interno del locale, a gestire la società, non c'era più l'originale locatario ma un altro soggetto di sua conoscenza (credo sia avvenuta, nel frattempo, una cessione dell'azienda). Che diritti vanto nei confronti del nuovo soggetto coinvolto? posso chiedergli il pagamento di tutti i canoni non pagati (o eventualmente di quelli dovuti a seguito della cessione)? su che base giuridica?
Grazie

Risposte degli avvocati

vanessa valeria vianello
Avvocato civilista
Milano
03 lug 2020

Buongiorno,
può da un lato chiedergli di liberare immediatamente i locali qualora il suo contratto sia stato stipulato successivamente o in spregio a clausole che stabiliscono il divieto di sublocazione.
Dall'altro, può sottoscrivere un nuovo contratto di locazione e trovare un accordo sul pregresso.
In ogni è opportuno verificare la documentazione a sue mani per fornirle un riscontro sul prosieguo.
Resto a disposizione e mi può contattare via email a vianellolex()gmail.com o al n. 3452146424.
Cordiali saluti