Utente 12346

14 gen 2022
patrimonio

Compravendita: come risolvere questo problema

Gentilissimi Avvocati , abbiamo comprato una porzione di una bifamiliare con rogito notarile firmato il 12.08.2020.
Per avere le idee chiare abbiamo l'agenzia immobiliare a elaborato una scrittura privata firmata con tutte le parti non registrata e non comunicata al notaio.
La scrittura privata descrive un accordo con l'ex proprietario ,il proprietario del primo piano e noi (promissari acquirenti)per l'intestazione di alcune particelle che saranno promesse come proprietà esclusiva a noi.
Dopo il rogito notarile abbiamo fatto un frazionamento registrato al Agenzia delle entrate come da scrittura privata ,ma adesso il proprietario del primo piano non vuole procedere con l'intestazione delle particelle invocando il motivo che alla data della firma della scrittura privata(30.07.2020) non registrata lui aveva già venduto alla figlia la sua parte insieme con il nostro ex proprietario che vendeva con lo stesso atto notarile la sua quota della particella promessa a noi.
Che possiamo fare visto che la compravendita non risulta come da scrittura privata ,senza di quale non si andava avanti con la firma del atto notarile ?????
Grazie 1000

Risposte degli avvocati

Buonasera.
Nel caso di vendita dello stesso immobile a compratori diversi, prevale la vendita relativa all’atto (preliminare o rogito notarile) registrato e trascritto per primo.
Tuttavia, l’efficacia della trascrizione del contratto preliminare dura solo un anno dalla scadenza del termine per la stipula del contratto definitivo e, comunque, non oltre tre anni dal momento della trascrizione.
Gli altri atti sottoscritti per la vendita, rimasti senza effetti, danno diritto alla parte acquirente di richiedere al venditore il risarcimento dei danni subiti
Per una consulenza più accurata, anche in videochiamata (Zoom, Skype o WhatsApp), può contattarmi, per un preventivo, alla email: avvdecrescenzochiocciolaliberopuntoit.
Cordiali saluti
Avv. Vincenzo de Crescenzo


fabio casaburo
Avvocato civilista
Torino
15 gen 2022

Buongiorno,
premesso che bisognerebbe visionare la documentazione in Suo possesso, ci sono i presupposti per inadempimento contrattuale di parte venditrice.
Se necessita, anche solo di una consulenza, mi può contattare ai recapiti indicati nel mio profilo.
Resto a Sua disposizione e La saluto cordialmente.
Avv. Fabio Casaburo
Torino - Milano